IL CORAGGIO E LA PAURA


Parlare di coraggio implica inevitabilmente misurarsi con la paura.
La paura è uno di quei temi che non si affrontano a cuor leggero perché è in grado di farci rivivere situazioni mai risolte, riaprire ferite profonde, far esplodere sensazioni che a malapena riusciamo ad arginare.
Ci può riportare proprio là dove non vogliamo stare, da dove siamo scappati.

Inoltre va a toccare quella parte di orgoglio che bene o male ognuno di noi possiede.
Per molte persone il solo fatto di ammettere di avere una qualche forma di paura significherebbe mostrarsi per quello che si è e non per quello che invece si vorrebbe essere, rischia di far perdere l'immagine che si ha di se stessi e che gli altri si sono fatti di noi. No, non è proprio un bell'argomento.

Ecco perché non sono pochi quelli che preferiscono tenersi per tutta la vita le loro paure, nascondendole, soffocandole dietro una falsa sicurezza, lasciando credere agli altri e perfino a se stessi che non hanno timore di nulla, che non hanno bisogno di nulla e che nulla li può toccare.
In realtà c'è sempre qualcosa che fa paura, per motivi differenti, in modi diversi e con intensità diverse, ma tutti, più o meno consapevoli, vivono questo sentimento.

Escludendo la paura biologica, quella che ci rende prudenti, esistono molti altri tipi di paura che si presentano sotto diversi aspetti, in situazioni e contesti differenti, a volte all'improvviso. Sono tutte manifestazioni di disagi che non permettono di vivere la vita in modo sereno e completo, paure che ci privano di qualcosa di cui invece potremmo avere necessità e goderne appieno.
È un sentimento difficile da gestire, non di rado, tenerla sotto controllo, diventa quasi impossibile.

Ma la paura può diventare solo un ricordo e questo è possibile per ognuno di noi grazie ad un dettaglio che sfugge alla nostra osservazione: "le origini di tutte le paure sono soltanto due". Due aspetti nascosti che diventano il comun denominatore non di una o qualche, ma di tutte le paure.

Attraverso una chiara e approfondita analisi delle varie forme di paura, delle loro cause e degli aspetti nascosti che si celano dietro le stesse cause, "La Via del Coraggio" affronta con lucidità questo importante argomento offrendo strumenti, tecniche e conoscenze appropriate affinchè ciascuno possa trovare la strada per esorcizzare definitivamente il motivo del proprio disagio.

Resta comunque un corso per chi non ha paura di affrontarlo. Un viaggio alla scoperta del proprio coraggio nascosto!


Vittorio Prina



Guarda la paura in faccia ed essa cesserà di turbarti.


_Swami Sri Yukteswar



Copyright 2011 Vittorio Prina Note legali Credits